ICS and Partners

International Accountants and Business Consultants

Seleziona lingua

News

Le principali notizie economiche, politiche, e fiscali da Centro Est Europa, Balcani, Federazione Russia, Cina e resto del Mondo.

28/02/2014

Dal 24/02/2014 San Marino non è più “black list”

Come noto, i soggetti passivi IVA (con l’esclusione delle persone fisiche che non operano nell’ambito dell’attività d’impresa o di lavoro autonomo) che effettuano operazioni con soggetti aventi sede, residenza o domicilio in Paesi a fiscalità privilegiata, c.d. “black list”, sono tenuti a comunicare gli acquisti e le cessioni di beni nonché le prestazioni di servizi rese e ricevute, registrate o soggette a registrazione, qualora il relativo importo sia superiore a € 500,00.

Con la pubblicazione sulla G.U. del Decreto che dispone l’eliminazione di San Marino dalla lista dei Paesi “black list”, a decorrere dal 24/02/2014, non sarà più necessario ricomprendere nella comunicazione le operazioni poste in essere con operatori economici di tale Paese. Si ricorda che le operazioni “black list” effettuate dal 1° gennaio 2014 devono essere comunicate con il nuovo modello polivalente (il medesimo utilizzato per lo spesometro) da trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate. Pertanto, le operazioni effettuate con San Marino fino al 23/02/2014 devono essere incluse nella comunicazione “black list”, come meglio specificato nella tabella che segue.

Soggetto Mensile Nella comunicazione vanno incluse le operazioni effettuate con San Marino nel mese di gennaio, da presentare entro il prossimo 28/02/2014. Relativamente al mese di febbraio, la cui comunicazione va presentata entro il 31/03/2014, dovranno essere incluse le operazioni effettuate fino al 23/02/2014.
Soggetto Trimestrale
(acquisti/cessioni di beni, prestazioni di servizi rese o ricevute, per ciascuna categoria, ≤ 50.000)
Nella comunicazione del primo trimestre, da presentare entro il 30/04/2014, vanno incluse le operazioni effettuate con San Marino fino al 23/02/2014.

SEDI


 
BACK